news
  • slide1
  • slide2
  • slide3
  • slide4
  • slide5
  • slide6
  • slide7
  • slide8
  • slide9
  • slide10
News News INTERVENTI DI MANUTENZIONE SUI CORSI D'ACQUA MODENESI
INTERVENTI DI MANUTENZIONE SUI CORSI D'ACQUA MODENESI

Inizieranno il prossimo 29 maggio gli interventi di manutenzione ordinaria di AIPo (Agenzia Interregionale per il fiume Po) sui corsi d’acqua della pianura modenese, con lo  sfalcio della vegetazione presente sui  rilevati arginali e nei 4 metri di pertinenza al piede dell’argine, sia sul lato fiume che sul lato campagna.

 Le operazioni, che avranno la durata di circa 40 giorni, riguarderanno i seguenti tratti di competenza dell’Agenzia: fiume Secchia da Campogalliano-Modena al confine con la provincia di Mantova; fiume Panaro da San Cesario sul Panaro-Modena al confine con la provincia di Ferrara; canale Naviglio da Bastiglia alla confluenza in Panaro; cavi Argine e Minutara. Le attività riguarderanno anche le arginature delle due casse d’espansione.

Complessivamente saranno oggetto di manutenzione circa 250 km di arginature.
 
Questi interventi, che vengono effettuati due volte all’anno, rendono possibile una corretta ispezione delle arginature, con  l’individuazione e il successivo ripristino di eventuali avvallamenti, cedimenti, tane di animali selvatici.  

Oltre ai lavori di sfalcio, le attività programmate riguardano anche la manutenzione ordinaria delle opere ed impianti elettromeccanici presenti lungo il reticolo.

 Per le manutenzioni del triennio 2016-2018 AIPo ha stanziato 1.318.000 euro per il presidio idraulico del Secchia e 1.532.000 euro per quello del Panaro.

24/05/2017
VISUALIZZA ALTRE NEWS

ARCHIVIO NEWS 2011 - 2006